Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 4

Trizio Editore

Ultima cena di Leonardo da Vinci

Ultima cena di Leonardo da Vinci

Prezzo di listino €128,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €128,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Le statue in resina bronzata, rifinite a mano in ogni minimo dettaglio, rappresentano con maestria le più grandi opere d'arte di tutti i tempi. La statua è fatta interamente in Italia, ha un livello di dettaglio davvero impressionante. E' una dimensione adatta a stare su una scrivania o un mobile, è molto imponente e il suo peso è solido.

Altezza 26 cm - Peso 1.2 kg

L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci, nota anche come il Cenacolo, è un'affresco parietale realizzato tra il 1494 e il 1498 su commissione di Ludovico il Moro per il refettorio del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie a Milano. Quest'opera, che misura 460×880 cm, è una delle più celebri rappresentazioni dell'Ultima Cena e un capolavoro del Rinascimento italiano. Tuttavia, a causa della tecnica sperimentale utilizzata da Leonardo, incompatibile con l'umidità dell'ambiente, l'opera ha sofferto un cattivo stato di conservazione, affrontato da uno dei più lunghi restauri della storia, durato dal 1978 al 1999​.

Il dipinto si basa sul Vangelo di Giovanni 13:21, dove Gesù annuncia il tradimento da parte di uno dei suoi apostoli. Leonardo ha innovato l'iconografia tradizionale esplorando i "moti dell'animo" degli apostoli, catturando le loro reazioni sorprese e sconcertate all'annuncio del tradimento​. La composizione dell'affresco è caratterizzata da una cura estrema dei dettagli e dalla disposizione degli apostoli in quattro gruppi di tre, diversi ma equilibrati simmetricamente, che generano un'eco visiva a partire dalla figura centrale di Cristo​. Leonardo posiziona Cristo al centro del dipinto, in primo piano, creando un asse centrale nella scena sia per le linee dell'architettura sia per i gesti e le linee di forza degli apostoli​.

Visualizza dettagli completi