Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Tempio di Pallade

Tempio di Pallade

Prezzo di listino €124,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €124,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

SKU:UX9RV4Q63EA2P

PERCHE' ACQUISTARE

  • Colori magnifici e reali
  • Rende elegante qualsiasi stanza
  • Perfetto per un regalo prestigioso

CARATTERISTICHE

Stampa su carta a mano di Amalfi
Misura foglio: 30 x 42 cm
Materiale: opera stampata su carta pregiatissima con bordi sfrangiati Amalfi fatta a mano

Stampa su carta a mano di Amalfi con cornice
Misura foglio: 30 x 42 cm
Con cornice: 32 x 44 cm 
Materiale: opera stampata su carta pregiatissima con bordi sfrangiati Amalfi fatta a mano, cornice in legno di faggio fatta a mano

VUOI INFO SUL PRODOTTO? CHAT WHATSAPP CON UN CONSULENTE

L'opera

"Foro Transitorio: Tempio di Pallade" di Luigi Canina, datata 1795, è un'incisione che rappresenta una ricostruzione ideale del Tempio di Pallade, situato nel Foro Transitorio (o Foro di Nerva) nell'antica Roma. 

L'incisione presenta una veduta architettonica dettagliata e simmetrica, con un'attenzione minuziosa agli elementi classici tipici dell'architettura romana. La scena è caratterizzata da una prospettiva centrale che guida l'occhio dello spettatore verso il tempio stesso, situato al centro della composizione.

Elementi Architettonici
1. Colonne: Il colonnato è imponente, con colonne corinzie. Le colonne sono disposte in una sequenza regolare che crea un effetto di profondità.
2. Statue: Numerose statue adornano sia la sommità del colonnato che il frontone del tempio. Queste figure rappresentano divinità e personaggi mitologici, conferendo un'aura di sacralità e maestosità all'intera struttura.
3. Davanti al tempio si trova un altare, simbolo delle cerimonie religiose che si svolgevano nel luogo.

La composizione utilizza una prospettiva centrale per creare un senso di profondità, con le linee delle colonne che convergono verso il tempio. Questo disegno prospettico accentua l'importanza del tempio come fulcro della scena. L'incisione utilizza chiaroscuro per dare rilievo e dimensione agli elementi architettonici, con un'illuminazione che esalta le forme e i dettagli.

Contesto Storico

Il Tempio di Pallade, situato nel Foro di Nerva, il tempio faceva parte di un complesso più ampio che includeva strutture amministrative e civili. Il Foro di Nerva, costruito sotto l'imperatore Domiziano e completato da Nerva, era uno dei cinque fori imperiali di Roma.

L'opera di Luigi Canina è un eccellente esempio di come l'arte del XVIII secolo cercasse di rivivere e comprendere l'antica Roma attraverso ricostruzioni dettagliate. La sua incisione del Tempio di Pallade non solo celebra la grandiosità dell'architettura romana ma offre anche uno sguardo sulla cultura e la religione dell'epoca imperiale, evidenziando il legame tra potere, religione e architettura.

Come vengono realizzate le riproduzioni

Visualizza dettagli completi