Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 4

Trizio Editore

La pietà di Michelangelo

La pietà di Michelangelo

Prezzo di listino €185,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €185,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Le statue in resina bronzata, rifinite a mano in ogni minimo dettaglio, rappresentano con maestria le più grandi opere d'arte di tutti i tempi. La statua è fatta interamente in Italia, ha un livello di dettaglio davvero impressionante. E' una dimensione adatta a stare su una scrivania o un mobile, è molto imponente e il suo peso è solido.

Altezza 26 cm - Peso 1.2 kg

La Pietà di Michelangelo, esposta nella Basilica di San Pietro in Vaticano, è una scultura in marmo realizzata tra il 1497 e il 1499, riconosciuta come il primo capolavoro dell'artista, allora ventenne. È l'unica opera firmata da Michelangelo, con la sua firma sulla fascia a tracolla che regge il manto della Vergine.

Commissionata dal cardinale francese Jean de Bilhères, Michelangelo scelse personalmente il marmo dalle cave di Carrara per questa opera, che originariamente potrebbe essere stata destinata a un monumento funebre. La scultura ha subito vari trasferimenti all'interno della Basilica di San Pietro prima di raggiungere la sua collocazione attuale nel 1749. Nel 1964, è stata esposta alla New York World's Fair, attirando grande interesse.

Nel 1972, la Pietà è stata gravemente danneggiata in un attacco vandalico da László Tóth, un geologo ungherese-australiano. Sotto il coordinamento di Deoclecio Redig de Campos, il restauro ha utilizzato i frammenti originali e un impasto di colla e polvere di marmo di Carrara. Da allora, è protetta da una parete di cristallo antiproiettile.

Stilisticamente, Michelangelo rompe con la tradizione rigida della rappresentazione della Pietà, creando una composizione piramidale con le figure di Maria e Gesù che si fondono in un intimo abbraccio, segnato da un realismo e un'espressività unici. La giovinezza della Madonna, oggetto di dibattito, è interpretata da Michelangelo come simbolo di castità e incorruzione, legata più al significato simbolico che alla narrazione letterale della morte di Cristo.

Visualizza dettagli completi