Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 7

Trizio Editore

Giovane seduto

Giovane seduto

Prezzo di listino €119,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €119,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Cornici

Gli stili pompeiani sono quattro periodi che si distinguono nell'antica pittura murale romana. Sono stati originariamente delineati e descritti dall'archeologo tedesco August Mau , 1840-1909, dallo scavo di pitture murali a Pompei , che è uno dei più grandi gruppi di esempi sopravvissuti di affreschi romani Gli stili della pittura murale hanno permesso agli storici dell'arte di delineare le varie fasi della decorazione degli interni nei secoli precedenti all'eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che distrusse la città e conservò i dipinti, e tra i cambiamenti stilistici nell'arte romana . Nella successione degli stili vi è una reiterazione di temi stilistici. I dipinti raccontano anche molto della prosperità della zona e dei gusti specifici durante i tempi. Sono stati trovati quattro stili principali di pittura murale romana: incrostazione, architettonico, ornamentale e intricato. Ogni stile è unico, ma ogni stile successivo al primo contiene aspetti di ogni stile precedente. Eventuali dipinti originali sono stati creati prima dell'eruzione del Vesuvio . I primi due stili (incrostazione e architettura) facevano parte del periodo repubblicano (legato alla pittura murale greca ellenistica ) e gli ultimi due stili (ornamentale e intricato) facevano parte del periodo imperiale.  Lo scopo principale di questi affreschi era quello di ridurre gli interni claustrofobici delle stanze romane, che erano senza finestre e buie. I dipinti, pieni di colore e di vita, hanno ravvivato l'interno e hanno reso la stanza più spaziosa.

Come vengono fatte le riproduzioni

Gli artigiani di ExpoitalyART eseguono una riproduzione di questo soggetto con un meccanismo unico. L’immagine viene infatti stampata più volte per prova, fino a trovare la corretta combinazione dei toni di colore. Infine, una stampante professionale a 12 colori a getto d’inchiostro, realizza una copia perfetta, che viene ricontrollata a mano e lasciata asciugare in ambienti protetti. Gli artigiani spargono un fissativo naturale per preservare la lucentezza e la nitidezza dell’immagine e provvedono a confezionare il prodotto interamente a mano.

Apprezzata ed utilizzata oggi dai veri intenditori della qualità, le carte pregiate o le tele pittoriche hanno una tradizione antichissima. Simbolo del Made in Italy riconosciuto in tutto il mondo, queste raffinatissime stampe ripropongono soggetti inestimabili che rivivono di nuova luce.

Quando la stampa viene eseguita passa alla asciugatura che in ambienti protetti e con temperatura e umidità precise aiutano i colori a rimanere vividi e corposi. La seguente fissatura serve a mantenere i colori così come appena eseguiti per sempre. Il fissatore infatti entra direttamente in contatto con la superficie e crea una vera e propria barriera fisica tra i colori e la polvere o le intemperie.

La scelta delle cornici è poi un passo delicato e preciso di design. Il faggio, l’acero, o il ciliegio ognuno con la sua peculiarità e i suoi colori. Con elementi naturali, abbiamo delle cornici speciali con brillantezza e leggerezza incredibili.
L’abbinamento delle cornici viene fatto chiaramente a seconda del soggetto. Per aiutarci nella scelta esperti d’arte e maestri di pittura eseguono dei test e ci indicano quale scelta effettuare.
Tutte le riproduzioni sono scelte e seguite da nostri artigiani italiani.

Visualizza dettagli completi