Skip to product information
1 of 2

Maestà del Palazzo Pubblico di Siena di Simone Martini (1313-1315)

Maestà del Palazzo Pubblico di Siena di Simone Martini (1313-1315)

Regular price €191,00 EUR
Regular price Sale price €191,00 EUR
Sale Sold out
Taxes included. Shipping calculated at checkout.

SKU:R3E2W1Q0T9Y8U

PERCHE' ACQUISTARE

  • Colori magnifici e reali
  • Rende elegante qualsiasi stanza
  • Perfetto per un regalo prestigioso

CARATTERISTICHE

Stampa su carta a mano di Amalfi con cornice
Misura foglio: 30 x 42 cm
Con cornice: 32 x 44 cm 
Materiale: opera stampata su carta pregiatissima con bordi sfrangiati Amalfi fatta a mano, cornice in legno di faggio fatta a mano

VUOI INFO SUL PRODOTTO? CHAT WHATSAPP CON UN CONSULENTE

L'opera


La "Maestà del Palazzo Pubblico di Siena" di Simone Martini è ricca di simbolismi che ne rafforzano il significato religioso e politico. La Vergine viene proclamata sovrana di Siena, seduta su un trono dorato sotto un baldacchino, essa è la Regina dei Cieli e la protettrice di Siena. Il cartiglio tenuto dal Bambino Gesù con la scritta "DILIGITE IUSTITIAM QUI IUDICATIS TERRAM" ('amate la giustizia, voi che giudicate la Terra') richiama l'importanza della giustizia per i governanti.

I quattro santi protettori di Siena (Ansano, Savino, Crescenzio e Vittore) inginocchiati davanti alla Vergine rappresentano la devozione e la protezione divina della città. Gli angeli e i santi che circondano Maria, insieme ai venti oculi con figure di Evangelisti e il Redentore benedicente nella cornice, rafforzano il senso di una corte celeste che veglia sulla città.

La finta tarsia marmorea nella cornice dell'affresco richiama la preziosità e la solennità dell'opera. L'affresco non solo celebra la devozione religiosa ma anche il legame politico della città con la Vergine, riflettendo un messaggio etico e politico potente,che sottolinea l'ideale di giustizia e la protezione divina sul governo della città.

Come vengono realizzate le riproduzioni

View full details