Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 4

Trizio Editore

Mona Lisa - La Gioconda - Riproduzione su carta Amalfi

Mona Lisa - La Gioconda - Riproduzione su carta Amalfi

Prezzo di listino $282.00 USD
Prezzo di listino Prezzo scontato $282.00 USD
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.
Cornice

ACQUISTA ONLINE, CONSEGNA TRACCIABILE ASSSICURATA

Materiale di qualità unica

Stampa su Carta a mano di Amalfi
Misura: 29 x 42 cm
Materiale: opera stampata su carta pregiatissima con bordi sfrangiati Amalfi fatta a mano
Cornice:  Marrone chiaro in legno di faggio fatta a mano

VUOI UN PRODOTTO PERSONALIZZATO
O INFORMAZIONI? SCRIVICI

L'opera

Secondo Vasari, questo quadro è un ritratto di Mona o Monna (abbreviazione di Madonna) Lisa, che nacque a Firenze nel 1479 e nel 1495 sposò il marchese del Giocondo, un fiorentino di un certo rango - da qui l'altro nome del dipinto, "La Gioconda'. Questa identificazione, tuttavia, è stata talvolta messa in discussione. Leonardo portò con sé il quadro da Firenze a Milano e successivamente in Francia.

Doveva essere questo ritratto che fu visto a Cloux, presso Amboise, il 10 ottobre 1517 dal cardinale d'Aragona e dal suo segretario Antonio de Beatis. C'è però qui una leggera difficoltà, perché Beatis dice che il ritratto era stato dipinto per volere di Giuliano de Medici. Gli storici hanno tentato di risolvere questo problema suggerendo che Monna del Giocondo fosse stata l'amante di Giuliano. Il dipinto fu probabilmente acquisito da Francesco I dallo stesso Leonardo, o dopo la sua morte dal suo esecutore testamentario Melzi.

Le date suggerite variano tra il 1503 e il 1513, la più ampiamente accettata è il 1503-05. Prendendo come punto di partenza un modello vivente, Leonardo ha espresso in forma ideale il concetto di umanità equilibrata e integrata. Il sorriso rappresenta il movimento della vita e il mistero dell'anima. Le nebbiose montagne blu, che sovrastano la pianura e il suo fiume, simboleggiano l'universo.
Visualizza dettagli completi